mercoledì 29 giugno 2011

4 mesi

ehy brufolo
che bollicina dicono che non puoi esserlo e per il nome credo dovrai aspettare un po' che qua c'è sempre qualcosa da fare.
sai che fai tutto in fretta, tu?
mi fai tenerezza che sembra voglia farti vedere subito per paura che non ci accorgiamo che ci sei.
sabato scorso mi hai dato una bella botta. era il compleanno di momo e io ho avuto un sussulto. mi sembrava troppo romantica questa coincidenza e non l'ho detto a nessuno. poi la sera dopo ho sentito altri battiti inequivocabili e allora ho chiamato il papo e ti ho fatto fare un po' di coccole, che te le meritavi tutte e si vede che sei già un tesoro. gliel'ho detto che avevi fatto gli auguri al tuo fratellone, e mi veniva proprio da piangere.
insomma brufolo, ti pare che non mi accorgo di te?
da fuori sembri già un meloncino e ti faccio scaldare al sole della mia terra, tuo fratello non l'ha avuto questo piacere. ti faccio un sacco di carezze spalmando la crema, indugio, indugio, che vorrei dirti tante cose in quei brevi momenti in cui mi dedico solo a te. ma poi non mi viene in mente niente, tranne di goderti queste nuotatine, che fra poco lo spazio sarà sempre più stretto e poi... e poi, piccolino, io mica lo so che fine faremo? ogni tanto penso che 'sta volta gli ormoni non mi fregheranno e son già preparata al fatto che le favole non esistono, e io sarò stanca, e ogni tanto penserò di non farcela, e che se non mi organizzo per tempo e trovo una soluzione per la casa, per momo, per farci aiutare, saremo nei guai, ma poi, guarda che mamma matta che ti sei scelto, mi rilasso e penso solo alla cesta che ho in serbo per te, che per momo non avevo fatto in tempo, e immagino l'inverno che ci terrà vicini vicini senza farci sudare, alle notti in quattro che tanto fa freddo, al Natale con te sotto l'albero e momo che scarterà pacchi anche per te, alle gioie che raddoppieranno e alla copertina di lana che è già pronta da quando stavo a new york e momo è nato in giugno. hai visto? c'eri già da prima, più ci penso e più ne sono convinta.

13 commenti:

polepole ha detto...

ecco... come dire... mi è scesa la lacrima.
E ne ho tutti i sacrosanti motivi. Oggi più che mai! ;)

little dreamer ha detto...

Come riuscire a non commuoversi? Io sono (ancora) a quota uno, ma so che se dovesse succedere anche a me un giorno di ospitare nella mia pancia una nuova vita, avrei le tue stesse consapevolezze...sono sicura che il prossimo sarà il più bel Natale che trascorrerai! : )

kikka ha detto...

sei dolcissima!

solitamente ha detto...

Ohhh caia.....che sono in ufficio e non posso emozionarmi così tantooooooooooooooooooooo!!!
1 abbraccio grande grande a tutti e 4 :)

Murasaki ha detto...

Un abbraccio grande Caia!!
Mi hai ricordato quando BUH e Sorellina si parlavano attraverso la pancia. BUH spingeva con la manina sulla pancia e Sorellina subito rispondeva con un calcetto... Era così emozionante!!

MammaMoglieDonna ha detto...

ma che dolci che siete tu e il tuo cucciolo!

Anonimo ha detto...

ero capitata qui sul tuo blog quando è nato Momo.
Nei giorni scorsi non mi ricordo più come, cii sono arrivata ancora e ho letto della nuova pancia.
Che bello leggerti. Ti capisco. Io per esempio ho avvertito la tua stessa sensazione con la mia seconda bimba. Come se fosse quel pezzettino di mosaico che serviva per completare il quadro. Che poi chissà se è completo...
Un abbraccio, Lillibeth

bettascrap ha detto...

E' troppo bello avere dei figli!!!!! Quanto siamo fortunate!!
Quando ero incinta del secondo, non smettevo mai di accarezzarmi la pancia proprio per fargli già sapere che quando sarebbe uscito non avrebbe avuto il più piccolo dubbio che quelle carezze erano mie e non gli sarebbero mai mancate, come lo è stato anche per la sorella!!!
Mio marito invece diceva sempre che le maglie si stavano consumando a forza di passarci sopra..... ma sai quanto mi importava.....?
Spero di leggerti presto.....
Tanti baci a Momo e tantissime carezze alla pancia, ovvio!
Betta

Nuvole ha detto...

caia, che dire?
anch'io ti sento molto, ma molto, vicina. questo post è così sincero, e in quel "io mica lo so che fine faremo?" c'è tutta la spontaneità di una mamma consapevole.

non vediamo l'ora di sapere il nome (che "brufolo", scusa, nun se po' senti'!)

Anonimo ha detto...

Che bello Caia, che bello...oggi è una giornata un pò no per me...sempre così stanca, sempre così di corsa, sempre così preoccupata di non farcela a star dietro a Matteo, che ha 3 anni, che è impegantivo, a volte capriccioso, chiacchierone già dal mattino, che ogni tanto si sveglia di notte e vuole venire nel lettone...ma ti giuro leggendo questo, il mio cuore ha avuto un tuffo grande!!! La magia dei figli è qualcosa di unico...
Auguri anche a Momo che è fantastico.
Raffaella

Anonimo ha detto...

sono molto contenta per te e ti auguro ogni bene! io avrei tanto voluto altri figli, ma purtroppo per gravi problemi di salute mi son dovuta limitare a un solo bambino, che oggi è un ragazzo di tredici anni che è tutta la mia vita e il mio orgoglio, ma quanti pianti mi sono fatta quando era piccolo e i suoi amichetti cominciavano ad avere fratellini e sorelline e lui mi domandava sempre perchè nella mia pancia non cresceva un altro bimbo che lui voleva un fratellino per giocare!

StelleGemelle ha detto...

che bello.....

caia coconi ha detto...

@tutti grazie del passaggio! un abbraccio commosso :)

@polepole spero di aver capito bene... ^.^ un bacio

@lillibeth io non credo che mi sentiro' mai completa, ma e' un problema di fabbrica ;) pero' so che i figli si concepiscono molto tempo prima del loro arrivo in carne e ossa...

@raffaella ti capisco... pure momo non scherza, forse sono un po' rilassata perche' finalmente ho l'aiuto dei nonni e ho materialmente il tempo di sedermi e vedere la parte rosa ;) ogni tanto ci vuole! un bacio, tieni duro!

@nuvole :D il MaritoZen si incavola quando lo chiamo cosi, ma a me mi fa tenerezza invece :D comunque c'e' una rosa, questo si.

@anonimo, mi dispiace tanto :( sono certa che non sia mai facile affrontare queste cose, benche' ci sia un altro figlio, ti abbraccio e grazie di essere passata di qui :)