martedì 17 marzo 2009

Di carrozzine, passeggini e ruote che girano -- 4

so che chiuderete il mio blog appena vedrete questo titolo... della serie non se ne può più!!!
però c'è un aggiornamento.
ieri pomeriggio sono andata a prelevare il MaritoStakanov da lavoro a un orario decente e l'ho portato da buybuybaby, una specie di paese dei balocchi per aspettanti. due o tre piani pieni zeppi di biberon, lettini, corredini e, ovviamente, passeggini!!!
siamo andati dritti sparati a toccare con mano questo ultimo amore, che sembrava rimanere costante nei giorni: il bugaboo cameleon. l'abbiamo portato a spasso per il negozio, l'abbiamo aperto e chiuso con disinvoltura, abbiamo appurato la reazione degli ammortizzatori e abbiamo iniziato a sentirci quasi sollevati, perché non riuscivamo a trovare delle pecche lampanti. ci siamo fatti fare un preventivo dalla commessa con gli accessori che avremmo voluto aggiungere.

era quasi fatta...

un ronzio indistinto inizia a farsi strada sempre più presente finché non ci voltiamo. una perfetta coppia di americani: lei in manifesto sovrappeso (panza esclusa), simpatica, col viso limpido e gli occhi chiari, lui alto, pelato, con un completo inguardabile anni 90, incedere vagamente molleggiato, ironico. lui acchiappa il nostro bugaboo "pesandone" i vantaggi. lei non molla la presa di un altro passeggino apparso dal nulla: di design simile al bugaboo, leggermente più grande, ma anche apparentemente più solido, un po' più pesante, ma richiudibile senza dover staccare il seggiolino, con meno colori a disposizione, ma elegante, con una sacca enorme e capiente sotto il seggiolino e una commovente agevolezza di apertura e chiusura, ma...
ma...
ma...
quel passeggino sembra...
è anche un po' più alto..
ci si può montare anche lì lo skate...
anzi è predisposto anche un seggiolino aggiuntivo morbido per il secondo filgio, o il terzo, se uno sta sullo skate...
...e la culletta sembra più confortevole, ma...
ma...
questo è il passeggino per la vita!!!

abbiamo iniziato a scambiare considerazioni coi colleghi aspiranti genitori e ci siamo ritrovati come i bambini a battere le mani con gli occhietti lucidi mentre con facilità estrema riuscivamo a staccare il seggiolino piuttosto che imbracarci la culla su per le scale in una simulazione di quotidianità.

...deprimente...

poi a un certo punto hanno cominciato a bisticciare tra loro. in fondo loro erano convinti: lui voleva il bugaboo e lei voleva l'uppababy!!! ci hanno salutato imbarazzati, good luck! e discutendo se ne sono andati, nel ronzio indistinto che ce li aveva presentati...

e noi?
noi invece non eravamo per niente convinti, noi non potevamo neppure litigare, perchè noi eravamo soltanto più confusi di prima!!!

il MaritoOcchiDaCerbiattoSperduto si è incaponito e si è messo a riconfrontare pesi, larghezze, agevolezze di utilizzo, io con un principio di crisi isterica mi sono adagiata su una poltrona da allattamento lì accanto. una di quelle meraviglie auto-dondolanti, morbide e avvolgenti...

e ho chiuso gli occhi.

mi sono ritrovata in un taxi in direzione verso casa.
assicuratami che in mia assenza di coscienza non erano stati fatti acquisti avventati mi sono riadagiata sulla spalla del MaritoOcchiDaCerbiattoSperduto e così si è chiusa l'ennesima puntata...

sì, questa storia sta diventando una follia.

4 commenti:

Trasparelena ha detto...

domande (in verità io questa fase l'ho già passata ma mi appassiona ugualmente)
1) non avete considerato la possibilità che la navicella (carrozzina) sia omologata x il trasporto in auto?
2) idem per l'ovetto 0-18kg?
3) cos'è lo skate?
comunque a me l'uppababy piace molto come design, ma in ogni caso ti consiglio di guardare il peso: il bambino peserà, e seppur poco ti sembrerà pesantissimo, quindi il passeggino più è leggero e meglio è, e man mano che il bimbo crescerà la leggerezza del passeggino si apprezzerà non solo in caso si renda necessario sollevarlo (x scale o simili) ma anche solo x spingerlo. Io mi son fatta a suo tempo molti studi, son passati già 3 anni e i prodotti son cambiati ma dalla mia ho comunque l'esperienza con una bambina cicciottella. se hai voglia di farmi qualche domanda mandami pure una mail :-) l'indirizzo lo trovi sul mio blog

2Gemelle ha detto...

ihihih!
Il nostro gemellare invece si sta disfando, sabato andremo a cercare il degno sostituto... aiuto!!!

EricaML ha detto...

Eh.... il mio gemellare pesa 20 kg!!! Prendere o lasciare...

Nicky ha detto...

paura vera.... anche noi abbiamo solo girato ma ancora non deciso...