mercoledì 4 novembre 2009

25 ottobre -- quattro mesi

mio piccolo momo
in questo mese sei cresciuto tantissimo, sei sempre più muscoloso e forte, ma soprattutto più curioso e attento.
questo è stato il mese delle mani che hanno imparato a schiudersi, hanno imparato a toccare. con queste scoperte hai anche imparato le carezze. hai imparato a farle e a cercarle. ti piace sfiorarmi il petto mentre mangi fino a scovare il calore della pelle nuda e ti piace giocare con le mie dita a inseguirsi in dolci danze a mezz'aria. mi prendi la mano perché te la posi sulla guancia e poi sgrani gli occhi se è fredda.
questo è stato il mese delle prove tecniche di trasmissione. ti sei cimentato con il brrr, un tutt'uno con le bollicine di saliva che produci in quantità.
questo è stato il mese dell'esplorazione orale. inizi a mettere tutto in bocca, ma il dorso della tua mano e il mio polso sono i tuoi preferiti. inizi a riconoscere i tuoi giochini e la mucchetta bianca e nera resta in pole position, con le zampette sempre zuppe dei tuoi sbavini.
questo è stato il mese dei baci. te ne diamo tanti e tu ridi, e quando te ne chiedo spalanchi la bocca e succhi uno zigomo, un po' di mento o sbavi e ti strofini sulla mia guancia.
questo è stato il mese della determinazione. hai iniziato a manifestare in maniera più netta i tuoi desideri e le tue emozioni, consapevole che puoi raggiungere anche da solo le tue mire. credo che non dimenticherò mai la sera in cui, innervosito dal mio tergiversare e indugiare, hai afferrato la scollatura della mia maglia e hai affondato le gengive nel mio seno.
questo è stato il mese dei no. i tuoi. no al passeggino, no all'ovetto in macchina, no al pannolino, no alla sdraietta.
questo è stato il mese dei pianti. i miei e i tuoi. hai fatto un tale balzo di crescita che non sono riuscita a starti dietro, io, piccola mamma di appena tre mesi. il tuo linguaggio è cambiato. è forse più netto e comprensibile, ma dettato da esigenze nuove che ho fatto fatica a interpretare.
questo, sì, è stato il mese della fatica. fatica fisica e mentale. che mi ha portato ad arrabbiarmi con te per la prima volta, ma anche a innamorarmi di più.
questo è stato il mese del caos, ma trattandosi della mia vita è già tanto che sia arrivato così tardi.
questo è stato il mese in cui hai iniziato ad assomigliare un po' anche a me. qualcuno comincia a dirlo, ma soprattutto me ne accorgo io. e nessuno si azzarda più a scambiarmi per la baby sitter.
questo è stato il mese in cui un anno fa sei stato concepito e io me lo ricordo. mi ricordo tutto, mi riocordo che ho sperato che avessi gli occhi del'uomo che ho scelto accanto.
questo mese i tuoi occhi blu spalancati sul mondo sono la più bella incarnazione dell'amore che ti ha generato, il colore e la profondità contemplativa del tuo babbo, la forma e l'ansia di scoprire della tua mamma.

14 commenti:

Anonimo ha detto...

Mi hai emzionato...
Baci
Ilaria

Nicky ha detto...

Dolce Caia, mi commuovi sempre...

Renata ha detto...

Dolcissime parole di una mamma innamorata del suo piccolo... Auguri a Momo per i suoi quattro mesi!

lady ha detto...

tanti auguri, come sempre parole bellissime! un bacio

Carpina ha detto...

Si cresce, si cresce. Dolorosamente, si cresce.

Bacio,
carpina

Silvia ha detto...

Sara' sempre piu' bello stare dietro ai suoi cambiamenti ...ma non ti posso nascondere la fatica alla quale pero' dopo un po' ci si abitua !!!!! Auguri piccolo Momo !!!!!

igi ha detto...

si sente Amore per Momo e per il papà di Momo...che dolcezza.

La Scricciola segue a ruota le conquiste di Momo....che gioia vederli crescere...
un abbraccio

Topi ha detto...

Forza Caia!
Vedrai che passeranno ancora pochi mesi e poi tutto sarà in discesa! Non deprimerti e ogni volta che ti senti giù guarda il musetto del tuo cucciolo e tutto passerà!
Je

Alexa ha detto...

Sei dolcissima, mi sono commossa... un abbraccio

diana ha detto...

quante poesie d'amore ha il piccolo momo.....è davvero fortunato...come siete fortunati voi ad avere lui. i miei nani tra poco compiono un anno....e mi accorgo di come è volato il tempo e un po' mi mancano le coccole dei primi giorni...sobbbb!!!

_Bemz_ ha detto...

ti lascio un augurio commosso...per questo mesiversario...e poi, lasciamelo dire, questo tuo riuscire ad analizzarti (sempre in prospettiva di Momo..) e mettere per iscritto coe ti senti, nel bene e nel male, credo che ti stia davvero aiutando tantissimo a dare la giusta direzione al tuo essere mamma...ti ammiro moltissimo per questo e continuo a ripromettermi che cercherò anch'io di farlo...

MrsApple ha detto...

Post intenso, ricco di sentimento! 4 mesi... più o meno quelli che mi separano dalla visione del mio Pietro (un po' meno perchè ieri mi hanno ridatato la gravidanza), tu li conteggi e li festeggi, io faccio invece il conto alla rovescia!!!

Ondaluna ha detto...

Una carezza per te, piccola mamma.

Amalia ha detto...

Mi hai fatto venire i bridi...
mammasidiventa.ilcannocchiale.it