lunedì 3 gennaio 2011

Come si comincia dal tre?

ricomincio da tre.
noi tre.
il mio nucleo, la mia partenza.
è tutto quello che ho
tre abissi
tre mondi
tre risate
tre passi
sei occhi
quattro grandi e due stretti
due verdi e quattro blu
impronte diverse
carezze
ricomincio da noi
che ci siamo stretti
che abbiamo pianto
che abbiamo combattuto
che ci siamo svelati
parlati
spiegati
che abbiamo scelto.
noi ci siamo scelti
siamo arrivati
dentro questo abisso
questo mondo
questa risata
questo passo a tre
volando mano nella mano
come un quadro
come un sogno
e dentro c'eravamo già.
noi abbiamo urlato
dentro le notti silenziose
ci siamo aggrappati
alle cose sconosciute
abbiamo ferito
abbiamo ingoiato
presentimenti e amarezza
abbiamo socchiuso gli occhi
e abbiamo atteso
abbiamo promesso
e abbiamo disatteso.
ma non ci siamo difesi
siamo sempre stati noi
coi nostri abissi incantevoli
i nostri mondi inesplorati
le nostre risate fragorose
i nostri passi incerti
e nessuna difesa
solo coraggio.

claudia tre gennaio duemilaundici

11 commenti:

rocciajubba ha detto...

Meraviglioso e la foto è un sogno!

con il ♥ e le mani ha detto...

sei, siete stupendi! e le tue parole non sono da meno! buon anno! linda

Nella mia soffitta... ha detto...

Si comincia dal tre.. proprio come state facendo voi! Auguri di cuore a te ed alla tua famiglia che cresce e che si consolida giorno dopo giorno...

monica ha detto...

Caia, sei una bella persona, mi piaci tanto. Appena il mio bimbetto mi lascerà le mani libere dai cullamenti... mi presenterò come si deve con una mail! Intanto ti leggo, tu continua a scrivere! Buon anno.

Marlene ha detto...

bellissimo! Auguri per tutto...

bismama 2.0 ha detto...

Io, invece ricomincio dal quattro. Ma il senso è lo stesso. Buon anno Caia!

kikka ha detto...

mi piace molto quello che hai scritto... mi ci rivedo un pò in questi giorni così faticosi...
grazie per le tue parole... bellissime...
auguri di cuore x questo 2011!

PaolaFrancy ha detto...

direi che non poteva esserci un inzio migliore!!!

un forte abbraccio
(e, ovviamente, ricambio quello che mi hai scritto sul blog......)

paola

diana ha detto...

buonissimo e coraggiossimo nuovo anno!

Ondaluna ha detto...

Alcune note come le tue, amica mia: alcuni suoni simili, altri per me più stridenti, la condivisione di un'avventura cominciata (quasi) insieme, e portata avanti giorno per giorno, talvolta in qualche nostra mail, in qualche confessione pubblica o privata, e ancora qui, a reinventare il quotidiano, che non fa mai sconti a nessuno, ma che spesso elargisce regali.
Questo è un pò il senso della mia amicizia con te.

Carpina ha detto...

bellissime parole.. splendido inizio d'anno :)

auguri