venerdì 14 gennaio 2011

la tv: sì o no?

è online l'ultimo mio video su piccolini.tv


secondo me comincia ad andare meglio, mi dilungo un po' meno, tutto è più asciutto e scorrevole, mi dite che ne pensate?
e soprattutto: tv, sì o no?
buon fine settimana!

ps che poi vorrei sapere perché su youtube il fotogramma che si vede come "copertina" è sempre il più sfigato in cui ho generalemnte la faccia storta da povera a me!

18 commenti:

Nella mia soffitta... ha detto...

Eh eh.. ma sei sempre bellissima!
Anche noi abbiamo con la televisione un rapporto simile al vostro. Ormai la tv è diventata solo un soprammobile d'appartamento che mi tocca pure spolverare.. ma guarda un pò!
La tv per i bambini? Non mi piacciono gli estremismi.. penso che un pò di tv non faccia poi così male. Ci siamo cresciuti tutti! E' pur vero che i cartoni animati che guardavamo noi da piccoli erano decisamente molto meno violenti e più ricchi di "significato". La tv, poca si, sotto stretta sorveglianza dei genitori. La tv si.. ma solo quando i bimbi saranno un pò più grandicelli ed in grado di capire cosa è giusto e cosa è sbagliato e quindi anche scindere la realtà dalla fantasia. Dai quattro anni in su andrebbe bene?
Boh.. ti saprò dire piano piano con la mia esperienza personale... intanto.. .nel momento in cui Davide (che ha appena 4 mesi) si incanta davanti ad Annozero o al pc.. io lo prendo e lo giro dall'altra parte.. che non si sa mai... :-)
Complimenti! Stai diventando sempre più sciolta!
:-)

Fi ha detto...

Carissima Caia,
che bella che sei!
Bianca ha un rapporto molto personale con la tv. Fin da piccola ha visto dvd che sceglievamo per lei, tra cui il più gettonato era Winnie the Pooh, in lingua originale, che avrà visto migliaia di volte e che io trovo incantevole. La Disney, presa nei suoi aspetti più classici e meno commerciali è ancora il regno dei sogni e dei buoni sentimenti!
Inoltre, le abbiamo sempre fatto vedere Rai Sat Yoyo, che trasmette solo cartoni adatti ai bimbi più piccoli e che spesso hanno un taglio didattico. Alcuni sono fatti davvero bene e sono dei piccoli capolavori di grafica, come "Il teatro di Esopo" oppure "Pocoyo".
Bianca segue solo quello che le piace e quando le va. Se non le va di vedere la tv, se ne va a fare altro, oppure dice "no yoyo!" (chiama "yoyo" la televisione in generale). A volte chiede espressamente di vedere "Pooh" o "Tilly" (che sarebbe Trilly, sempre della Disney). Per Natale abbiamo avuto in regalo "Fantasia" e le piace tanto il pezzo dell'Apprendista stregone con Topolino.
Bianca ha 22 mesi, ma fin da piccolissima ha avuto un rapporto personale con i personaggi dei cartoni. Sono suoi amici e vive tutte le loro emozioni con partecipazione. L'ho anche portata a teatro a vedere lo spettacolo della Disney, che io ho trovato terribile (un biglietto costosissimo per un'ora e mezza di playback con gli attori che muovevano le labbra a caso). Lei è rimasta tutto il tempo incantata a fissare il palco rutilante di luci, musica e colore.
La tv è un media, che può veicolare cose diverse, come lo è un libro, un quadro, una canzone, internet. Con le immagini e la velocità delle immagini i nostri bimbi dovranno convivere e non è un bene o un male: è la nostra (e ancor più sarà la loro) realtà.
La tv ha il suo spazio nella vita di Bianca, ma non ha tolto spazio ai libri, al gioco, alle coccole, alla musica.
Oltretutto, credo che la necessità di rivedere all'infinito sempre le stesse cose sia un bisogno dei bimbi per apprendere e credo che l'abbia aiutata ad arricchire ulteriormente il suo vocabolario: ha una parlantina incredibile.
Non è mai lasciata sola con la tv e non le capita mai di vedere cose che non siano adatte a lei, che d'altra parte non le interessano minimamente. Io la guardo con lei e parliamo insieme delle cose che vediamo. In effetti, grazie alla tv riesco a pulire la cucina o a caricare la lavastoviglie, ma sono ad un metro da lei e non smetto mai di interagire con lei. Credo sia invece sbagliato utilizzare la tv come babysitter o tenerla accesa come sottofondo costante. E, stranamente, la vedo più pericolosa quando il bimbo raggiunge un'età più matura, quando, se lasciato solo, sceglie la compagnia della tv in modo forse più morboso.
Un bimbo piccolo preferisce sempre giocare con noi, piuttosto che stare inattivo a fissare uno schermo. Basta un pò di musica e lei urla "Balli, mamma!!!" e si va in pista!
Ho scritto un commento lunghissimo! Scusami!

Trasparelena ha detto...

Ma come sei bella in questo video!!
avevo iniziato a commentare, poi ho fatto un post. Lo trovi qui http://trasparelena.blogspot.com/2011/01/della-televisione.html

Melie° ha detto...

Ciao Caia, mi trovi pienamente d'accordo con quanto hai detto...in casa mia (parlo dlela mi afamiglia di orgine) l atv si accendeva solo ed esclusivamente dopo cena e solo se strettamente necessario, in cucino non c'è MAI stata una tv, la cena, i pasti in genere, sono un momento di aggregazione e socializzazione familiare fondamentale in cui la famiglia parla e si racconta. Conconrdo anche nella NON tv per bimbi così piccoli, appunto perchè mezzo passivo di informazioni...i bimbi vanno sempre stimolati e di certo non lo si può fare mettendoli davanti ad un televisore. Mio marito invece è cresciuto in una famiglia in cui la tv era (ed è) sempre accesa ma fortunatamente non ha preso questa cattiva abitudine e ha trovato nel mio tenere la tv spenta un'ottima proposta e ci si è abituato facilmente. Purtroppo da maggio però abbiamo fatto sky...e ahimè fino alle vacanze estive ne abbiamo subito la dipendenza e così ci ritrovavamo ad avere la tv accesa anche a cena...ma col nuovo anno per fortuna sono rientrate le buone abitudini, così...tv spenta, accesa solo dopo cena e non smepre...al suo posto, come prima, della buona musica, dei buoni libri, una partita a scacchi o "solo" tante buone chiacchiere! :-) Melie°

Cuordicarciofo ha detto...

Ah che bello questo argomento! E' da tanto che mi pongo questa domanda e poter condividere mi sembra un buonissimo modo anche per poter trarre anche delle conclusioni.
Noi non abbiamo proprio la tv. Ma non siamo estrimisti eh! Solo che come te Caia non la usavamo praticamente mai, quindi per guardare quei pochi programmi ancora interessanti usiamo il web. D. (17 mesi) però ha sviluppato un amore sviscerato per il computer, e ama guardare (se fosse per lui all'infinito) Pocoyo su youtube. Cerco di dosarglieli e lui proprio ne va matto, non lo lascio mai solo. Se da nonnna vede la tv accesa non gli interessa. Mi sono più volte chiesta se è faccio bene a farglieli vedere. In fondo è sempre tv. Ancora non ho trovato risposta, e mi spiace non accontetarlo almeno un pochino...

Francesca ha detto...

Caia il tuo viso mette allegria!l'argomento è molto interessante e sicuramente ognuno ha il proprio modo di interagire con la tv.Io la uso discretamente:se voglio rilassarmi dopo una giornata di lavoro o dopo un momento stressante mi capita di accendere la tv,e soprattutto di sera,la guardo molto.Non ho preso l'abitudine che aveva la mia famiglia di tenerla sempre e comunque accesa,perchè questo brusio di sottofondo mi irrita molto,come mi irrita essere a cena con amici e dover alzare la voce perchè c'e' la tv accesa.
Per me quindi è solo e semplicemente uno svago come un altro, e non ci vedo nulla di male.Per i bimbi è un po'diverso:il mio nipotino di 1 anno e mezzo non si interessa minimamente alla tv, se non per premere il tasto per spegnerla e accenderla, mentre mia nipote di 10 anni mostra momenti di rimbecillimento totale davanti al mondo di patty..Credo cque che i bimbi vadano preservati il piu'possibile da programmi non adatti a loro (es.I cesaroni vengono catalogati come un programma per famiglie..a me non sembra un programma adatto ad un bambino!!!),finchè non saranno in grado di ragionare e gestire da soli gli imput che questo media manda..

MammaNews ha detto...

noi lentamente abbiamo spostato la tv in un angolino della veranda. c'è una poltroncina dove solo nano si siede per vedere un dvd. per il resto noi guardiamo solo serie tv e video su internet e praticamente la tv non la accendiamo mai. sul mio blog ho spesso detto come la penso sull'uso eccessivo che si fa della tv e di come ormai dovunque vada trovi una tv in ogni stanza e se si cena insieme si tiene la tv accesa, come un sottofondo. evidentemente solo per me spiacevole.

francy ha detto...

Ma dai che non è vero che il fotogramma iniziale è brutto, stai sempre benissimo! Io credo che un pò di televisione non abbia mai fatto male a nessuno...il mio bibmbo più grande che ha 3 anni e mezzo guarda i cartoni su sky ma solo quelli che gli piacciono davvero, sono 3 o 4 e devo dire che sono anche fatti molto bene, fanno domande e fanno "interagire" i bimbi e lui davvero si mette lì e risponde a tutte le domande, dice le parole in inglese e quelle difficili in italiano che i personaggi chiedono di ripetere! Che poi quando sono finiti questi suoi cartoni preferiti è lui di sua "sponte" ad alzarsi e spegnere la tv! Di solito più di un'oretta e mezza totale in tutta la giornata non ci sta davanti la tv...poi capita anche il giorno che magari ne vede un pò di più ma non gli diciamo niente, una volta tanto una scorpacciata in più che male fa! La cosa che io e mio marito riteniamo importante è xò non lasciarlo da solo a vedere i cartoni, noi siamo lì con lui a guardarli e nel caso a spiegargli le cose che magari non può capire...poi certo se devo andare un attimo a cambiare il pannolone alla nanetta più piccola o a mettere l'acqua della pasta ci vado, anche x' su sky c'è la fortuna che anche le pubblicità tra i cartoni sono a misura di bimbo, il che credo sia una gran cosa =) !!!

S@R@ ha detto...

Io personalmente ho cominciato a far vedere la tv ad Ale per provare a fargli tenere gli occhiali anche in casa...
e l'unico canale che ho sempre tenuto opportuno fargli vedere è baby tv di sky che propone solo cartoni animani (anzi molti non si possono nemmeno chiamare tali) adatti ad un pubblico mignon!Pero' in cucina non ce l'ho e non la voglio...cosi come mi scoccia quando mia suocera gli da mangiare con la tv accesa... A tavola si conversa, si interegisce a mio avviso ecco!
ecco diciamo che io sono per la selezione...momenti e canali selezionati (1 massimo 2 canali fin ora)......
io invece come adulta ho ripreso a guardare la tv...per colpa di sky! tra documentari...programmi di bricolage.... o altri che esulano dai programmi che propone la solita tv...

mammamicia ha detto...

cara Caia, innanzitutto bellissimo video, poi direi che sono completamente d'accordo con te. Dall' esperienza con mia figlia che ora ha 27 mesi, posso dirti che fino a 18 quasi non sapeva neanche che cosa fosse la televisione. La nostra vicina con bimba di 3 anni la teneva sempre accesa, il classico sottofondo, e io questo proprio non riesco a tollerarlo. Credo che il giusto sia nel mezzo. A mia figlia ho iniziato a far vedere pezzetti di cartoni di cui lei sapeva bene la storia. Libri che avevamo letto insieme e poi insieme abbiamo visto il cartone, principalmente alcuni disney. Sky non la abbiamo e non la vogliamo, proprio per paura di rimanere tutti lì davanti imbambolati. Io non credo che ci siano cartoni in grado di insegnare veramente qualcosa, sicuramente ce se sono tanti e alcuni sono meglio di altri, ma cerco di ridurli al minimo.
Uso la TV per mia figlia quando lei per la dodicesima volta me lo chiede e di solito accade nei suoi momenti di maggiore stanchezza, tipo quando torna dall'asilo che è mezza morta ma non del tutto e così 20 minuti guarda (io intanto mangio) e poi va a nanna.
Comunque, come mi avevano insegnato al corso pre parto, fino a sei mesi il bambino non dovrebbe nè guardare nè ascoltare la tv,mai, neanche come sottofondo. E così è stato, e mi ci ero abituata così bene che anche più tardi abbiamo cercato di fare così.

PaolaFrancy ha detto...

caia....lasciamo stare la storia del fotogramma!!!!!!!!!!!!

la tv: non abbiamo avuto la tv per quasi due mesi e francesco non ha fatto una piega.
io manco meno, non l' accendo praticamente mai.
ora che l' abbiamo ancora, di pomeriggio, francesco la guarda mentre fa merenda...e poi gioca. dopo cena guarda un programma che secondo me è molto carino e istruttivo.
ma quando verranno le belle giornate faremo merenda fuori e salterà sicuramente l' appuntamento del pomeriggio...

non sopporto la tv accesa durante i pasti. quindi cerco di non accenderla mai. quando il moschettiere arriva presto, vuole vedere il tg (non ci riesce mai, povero!), quindi in quel caso faccio un' eccezione.

paola

Fi ha detto...

Alla fine anche il mio commento, un pò rielaborato, è diventato un post sul mio blog!

http://diarioperbia.blogspot.com/2011/01/la-tv-dei-bimbi-solo-spazzatura.html

hai davvero introdotto un argomento interessante!

Nuvole ha detto...

a proposito di tv (che qui si usa solo per distrarre il vandalo quando anelo a dieci minuti di pace), pagherei per leggere una tua disamina dei famigerati teletubbies.... col tuo proverbiale senso pratico da mamma salentina ;))

ps: e quoto paolafrancy, il fotogramma, per favore...............

nonsolozampetta ha detto...

Ciao! Spero che ti faccia piacere ricevere un premio da un blog piccolo come il nostro, e da una blogger svampita come me ;-)
http://nonsolozampetta.wordpress.com/2011/01/17/sunshine-award/

Betta Scrap ha detto...

Ciao.
Tutto sommato la tv, a casa nostra, non è spesso accesa.
Quando torno a casa con la grande, ci sono i compiti da fare, quindi è spenta, poi a prendere il piccolo (20 mesi) e da li iniziano le richieste... Abbiamo l'abbonamento a mediaset premium, ma abbiamo fatto credere che playhouse disney c'è SOLO il fine settimana, però ci sono i cd.... Alla fin fine la tv è accesa dalle 18 in poi e alle 21 vanno a letto, ma c'è il momento della cena e papà vuole vedere il tg, quindi a tavola resta accesa, in più quando cucino amo guardare Jerry Scotti.
Si farebbe presto.... basta spegnerla, ma quella con la 'dipendenza' sono IO!!!!
Su playhouse, ci sono cartoni davvero belli, Manny tuttofare che 'insegna' inglese; la casa di topolino davvero stupenda; i numerotti e tanti altri carini.. forse è l'unico canale che non mi dispiace se lo guardano, però quando raccolgo la marea di giocattoli sparsi per casa, mi chiedo: questi, allora, a cosa servono????
Come sempre la cosa più giusta, secondo me,è la via di mezzo.
Se guardano cartoni 'educativi', anche a bambini piccoli come i nostri, che problema creerebbero?
Quando ero piccola io, ADORAVO Goldrake e se lo facessero rivedere adesso non mi perderei un episodio!!!
Quindi io voto: cartoni si, ma in giusta dose!
Un bacio al piccolo
Betta
P.S. Scusa il solito commento kilometrico!

MissMeletta ha detto...

Cosa penso della tv l'ho scritto nel mio ultimo post, non mi piace proibire perchè il futto proibito si sa prima o poi fa venire l'acquolina e tenta.... però oggi più che mai spero che mio figlio ne veda davvero poca. Come scrivevo da me la tele è per me ormai "lo schermo del dvd". Complimenti sempre molto belli i video ;) e il merito è tutto tuo!!!

caia coconi ha detto...

GRAZIE A TUTTE PER I CONTRIBUTI!!!

Urara ha detto...

Ciao Caia,
ti ho scoperta solo ora tramite Mammafelice ed ho trovato questo video molto interessante.
Io sono una mamma sempre molto combattuta in merito a questo argomento.
Trascorro tutta la giornata a casa col mio piccolo di 23 mesi e mi son trovata spesso ad aver necessità di intrattenerlo per far qualche servizio in casa. In queste situazioni ho chiamato i causa la tv.
Ho selezionato sempre canali particolari specifici per bimbi molto piccoli (tipo Baby tv su sky), cercando i limitare i danni.
Diciamo che in tutta la giornata passa un paio di ore davanti alla tv. La spengo durante i pasti, per evitare, come dissero una volta in una puntata di SOS Tata, di non farlo mangiare senza sentire il sapore.
Non mi è mai piaciuto vederlo imbambolato davanti ai cartoni, mi piange il cuore e mi sento malissimo, ma in quei pochi momenti non sapevo davvero come altro fare!
TRa l'altro vivo in un paese e mi sono allontanata da Bari, la mia città natale dove forse c'erano strutture più qualificate e meglio organizzate per intrattenere i bimbi piccoli... così preferisco tenerlo a casa con questi intermezzi! :-)
Grazie mille per il tuo video, è davvero bello e interessante! :-)

Niky