giovedì 21 ottobre 2010

attività di svago

A: come va?
B: che vuoi, si tira avanti...

C: ehi ciao!
D: ciao, da quanto tempo!!!
C: allora pare che campiamo.

E: buongiorno e ben trovati!
F: chi se lo aspettava di riuscire a tornare anche quest'anno...
E: ma perché? ti trovo in forma!
F: eh... non fosse che quest'estate me la son vista brutta con quel caldo.

G: allora sei tornata anche quest'anno!
H: per un pelo... sono stata derubata in casa, ancora non mi riprendo.

I: come son felice di rivederti!
L: anch'io! per come ci siamo lasciati a maggio non credevo proprio di rivederti.

M: ciao! ci si rivede!!!
N: eh! oggi pare di sì, domani non si sa.

no, non faccio volontariato in un ospizio.
mi sono iscritta a un corso di yoga mattutino. la cosa drammatica non è l'atmosfera allegra e pimpante che si respira, ma ritrovarmi alle 9 di mattina un ottantenne appeso a testa in giù e nel contempo non riuscire neanche a piegarmi in avanti con le mani per terra.

6 commenti:

Trasparelena ha detto...

Troppo bello il corso di yoga, ci vado anche io e sono contentissima! (io vado al serale che la mattina sto in ufficio, sgrunt!)
Pure io quando dice "afferratevi le caviglie" arrivo al max alle ginocchia, vabbè
Comunque sto molto meglio da quando vado a yoga!!

PaolaFrancy ha detto...

Ah! ah! ottantenne batte caia 100 a uno. bella questa ... !!!

Ondaluna ha detto...

Tu stai diventando il mio mito: riesci pure a fare yoga!

Claudia ha detto...

Troppo divertente.... eh eh eh!!!

Strilly ha detto...

ah ah ah!

Cocchina ha detto...

anch'io ho la flessibilità di una panca di legno, ma in mancanza di un corso di yoga, ho preso il dvd yoga for dummies...speriamo!