venerdì 10 settembre 2010

FashionFriday -- un'altra novità

...e l'estate sta finendo.
io ne sono molto lieta. il caldo lo odio, la vita da spiaggia non mi fa impazzire e se proprio devo scegliere tra canotte e cappotti, scelgo i secondi.
questo cambio di stagione imminente mi fa ragionare sul mio guardaroba inteso come mobile armadio e come contenuto dello stesso.
le questioni sono due: la prima verte in particolare sulla percentuale degli indumenti che uso (il 20%???), sugli acquisti che faccio (troppi e senza resa) e sulla (in)soddisfazione circa il mio abbigliamento, la seconda sul cambio di stile che la maternità ha portato nel mio guardaroba e sull'impossibilità però di sostituirne tutto il contenuto per ovvie ragioni.

tanto per cominciare quest'anno ho messo a punto una bella strategia.

l'autunno e l'inverno scorso sono andata sempre in giro abbastanza scombinata. nel senso che mettevo sempre le stesse cose, comode, ma soprattutto informi, un po' per i chili che ancora non avevo smaltito e un po' perché portavo sempre la fascia con momo inquattato dentro. non parliamo delle scarpe. addio tacchi. lo so, lo so, ci sono mamme che escono dall'ospedale col tacco 11 e il pupo in braccio, ma io non ce la faccio (e qui la paola inorridirà!!!). abito al quarto piano senza ascensore, mi muovo per lo più a piedi o coi mezzi pubblici e la fatica non vale la resa. ovviamente parlo dell'abbigliamento per tutti i giorni, perché durante il w-e e nelle occasioni speciali, qualche volta, li ho riesumati anch'io!
comunque questo cambio di rotta mi ha veramente abbrutito. io ero una che creava abbinamenti, azzardava accostamenti e non era quasi mai vestita nella stessa maniera due volte. e non che avessi un armadio infinito, ma avevo la passione di rimescolare, di mixare. ecco, quel tempo di frivolezze è scomparso. se proprio momo mi dava tregua preferivo lavarmi i denti come si deve. o chiudere gli occhi e verificare di essere tutta intera.
la primavera/estate più o meno uguale. tranne per il fatto che essendo dimagrita (ah! mi sa che non l'avevo detto... eh sì, son tornata quella che ero, anzi anche un po' più magra che vista la mia stazza, male non fa) ho potuto mettere i miei vestiti di prima e ho evitato gli imbacuccamenti anche per ragioni di caldo torrido. però è rimasto il problema della praticità e quello delle scarpe. perché molte cose che indossavo con tacchi anche medio-bassi, messi con pianelle o ballerine non erano la stessa cosa. non potendo contare su una coscia chilometrica le geometrie andavano riviste. e poi avevo una marea di cose che non c'entravano niente col resto, che mi piacevano, ma non riuscivo a mettere insieme.
questo l'antefatto.

allora cos'ho fatto?
al ritorno dalle vacanze, avendo a disposizione NonnaPapera fulltime ho fatto un precoce cambio di stagione nel mio guardaroba. ho svuotato tutto, ho pulito e ho fatto mente locale su tutto quello che ho. accessori compresi. ho lasciato in giro solo poche cose estive che ho usato con più soddisfazione e che conto di mettere fino ai primi freddi e il resto l'ho conservato in scatole e appositi contenitori. ho anche creato una grande scatola premaman (non si sa mai in futuro...) e taglia grande (di prima che dimagrissi, spero non porti sfiga, perché mi auguro di non aprirla secula seculorum). poi ho fatto bustoni di roba da portare in campagna perché vecchia o da regalare perché per svariate ragioni non mi sta più, mi ha stancato, o non so.
giocando d'anticipo e precorrendo anche tutte le nuove tendenze e i desideri che mi potranno venire con l'autunno alle porte, ho stilato una lista di cose (poche) che vorrei acquistare per rimettere quella gonna rimasta orfana, o quei pantaloni che con le scarpe che ho non metterei mai e poi mai. fatta questa lista ho anche attribuito dei budget e così mi auguro di riuscire a fare per la prima volta nella mia vita degli acquisti più sensati e ritrovarmi soddisfatta quando apro l'armadio per quei due nano-secondi al mattino.
ah! dimenticavo: ho anche attribuito un budget a qualche sfizio stagionale. non c'è ragione per snaturarsi del tutto!!!

e questa è la prima puntata di FashionFriday, la mia rubrica preferita, perché frivola, leggera e se vogliamo un po' da adolescente. ho in serbo un sacco di idee da condividere, spero vi piaccia!
love
c.

24 commenti:

Carpina ha detto...

:)
rubrica fantastica! - ma non avevo grandi dubbi al riguardo!

il guardaroba.. questo grande amico e acerrimo nemico, in base a come ci sentiamo..

mi sa che oggi mi darò del tu col mio.. mi hai ispirato, Caia - come sempre :)

un bacio - Pina

Anna ha detto...

Vogliamo le foto!!Vogliamo le foto!!Mi piace molto questa rubrica e anche il modo in cui hai razionalizzato e gestito il cambio stagione!!

galadriel74 ha detto...

ottima scelta quella di fare un semi-cambio stagione anticipato, chissà che non ti segua a ruota...
buona caccia alle cose che hai selezionato per i tuoi futuri acquisti ;)
ele

caia coconi ha detto...

@anna inten-di foto del guardaroba???
...o mie? -_-

bismama 2.0 ha detto...

Anche io ho fatto la stessa cosa. Solo che le cose premaman le ho REGALATE a una primigravida. Io ho già dato grazie!!!
Per il resto l'idea della lista con le cose da "abbinare" è fichissima, la farò anche io!!!
Anche per me il fashionismo di prima ha abdicato a favore della comodità...ma arriveranno tempi migliori. Ci son passata con First e, ora, vivo con quella speranza :DDD

_Bemz_ ha detto...

anche io come te....dopo aver passato un estate e un inverno in premaman e una primavera -estate in tuta da ginnastica, vestitoni di lino...ora che ho ripreso il lavoro ho programmato un restyling del guardaroba invernale !!
Troppo bello!!

MammaMaggie ha detto...

l'idea di fare un post su moda e compagnia e di ripetere la cosa ogni tanto era venuta anche a me. e penso che la farò, non fosse altro che radunare le idee scrivendo, che di solito per me è il modo migliore. comunque, stessi problemi di abbigliamento: soprattutto la faccenda degli abbinamenti con le scarpe, sono piena di pantaloni lunghissimi perché prima li portavo col tacco 10 e ora non se ne parla. proprio la questione calzature è la più scottante per quel che mi riguarda: l'inverno scorso, con Superbaby piccolissimo, non sono riuscita ad andare oltre sneakers (carine, ma sempre le stesse) e anfibi, l'estate è passata in birkenstock, ma ora vorrei cambiare un po'. le vetrine al momento non mi ispirano, ma pensavo a qualche francesina (le scarpe stile uomo della city, ma con un filo di tacco) e stivali da motociclista. altre soluzioni? baci!

PaolaFrancy ha detto...

vorrei sgridarti per i tacchi ( :-D ), ma non me la sento ... sei troppo precisa con la lista e il budget.
che organizzazione!
è giusto, così vai a colpo sicuro e non ti perdi via!

sarà anche frivola e tutto il resto questa voglia di vestirsi bene, ma è giusto così.
come ti ho scritto da me e come - forse - ti ho già detto tante volte - SIAMO DONNE! ( oltre che mamme ).

buono, buonissimo shopping, allora!
paola

Trasparelena ha detto...

ehm, beata te che sei tornata più magra del pre-momo... io nonostante la bilancia mi attribuisca solo 1 kg in più (vabbè qualche volta 2) nei vestiti pre-BambinaGrande non ci entro proprio più... settimana scorsa ho preso coraggio e ho eliminato (13 paia di pantaloni- tredici - e 4 magliette oramai troppo corte)
ora aspetto consigli su come rinnovare il look invernale, allora :-)

Ilaria ha detto...

Ottimo!! mi interessa questa cosa... e spero di carpirti un sacco di consigli!
senti, ma... secondo te si può pensare un vis-à-vis romano?
bentornata e baci,
Ilaria

Maria Chiara ha detto...

mi piace un sacco 'sta rubrica!!!
sai, anche io dovrei/vorrei fare come hai fatto tu: devo rivedere un po' di capi di vestiario che necessitano decisamente di essere valutati e poi spediti o nelle scatole di mantenimento o altrove...e mi sa che ti rubo l'idea della lista, compresa di budget!
un saluto!

Aliceelamamma ha detto...

per i tacchi mi trovi assolutamente d'accordo con te... inoltre io adoro mettere a posto nell'armadio xchè trovo sempre cose che non ricordavo di avere...
più difficile svolgere questo compito con una peste di 2 anni che ti ronza attorno e piglia tutto quello che tu ordinatamente appoggi :-)
bella rubrica!
Je

Nuvole ha detto...

adooooorooooo! :)
qui si racimolano ritagli di riviste in cerca di ispirazione per lo stile autunno-inverno, sennò finisce che come ogni anno replico la me stessa dell'anno prima, e non è bene.
tipo: cappottino di lana tipo militare. stivali COL TACCO. cappelli di lana. abitini corti, santo cielo. jeans decenti.
etc.

Anonimo ha detto...

Passo di qua dopo molto tempo. :D
Sì, dai, che le frivolezze ci vogliono e ci piacciono un sacco. ;)
mammasidiventa.ilcannocchiale.it

Silvia - Mamma Imperfetta ha detto...

Io sono una abbastanza ordinatina, abbinata, cerco di seguire le mode, ma...proprio qalche giorno fa ho discusso con un collega perchè sostiene che una donna senza tacchi non si può dare.
Il mio look di questo ultimo anno, estate e inverno, è stato leggings, vestitini e ballerine o stivali bassi da cavallerizza d'inverno.
Però per l'inverno in arrivo, mi sono comprata su Yoox un paio di stivaletti fighissimi tacco 11 (:O)...vediamo che ne sarà di loro e di me. ;-)

piattinicinesi ha detto...

evvaiiiiii! proprio oggi ho deciso che avrei dedicato il venerdì alla moda e adesso vedo questo tuo post fashionista. mi piace! se vuoi una volta andiamo in giro insieme per negozi, perché secondo me c'hai l'occhio giusto.

simplymamma ha detto...

che bella questa rubrica! anche io ho un guardaroba misero e insoddisfacente. una volta mamma come hai detto tu quando si ha tempo si fanno le cose essenziali perchè anche quelle non si riescono a fare. insomma ti seguo e aspetto i tuoi consigli.

Mamma Cattiva ha detto...

A me più che autunno sembra che ci sia un strano friccicore nell'aria. Non noti una certa voglia di cambiamento e leggerezza? Contagio, contagio, ci vuole contagio...

Ondaluna ha detto...

Stai crescendo Caia, si vede da come si trasforma il tuo blog...

TVB.

diana ha detto...

Ma allora solo a me la gravidanza gemellare mi ha fatto tenere 5 kili in più e nessuna dieta, virus gastrointestinale riesce a sconfiggerli!!!Ho letto anche il libro delle Francesi che tu avevi consigliato....bhè anche io dovrei rimodernare il guardaroba...per ora ho buttato cose...per gli acquisti aspetto tua lista e foto!!!

Anonimo ha detto...

Ciao Caia ... bentornata!
Mi piace molto il tuo blog, lo seguo silenziosamente quasi dall'inizio e in questi ultimi mesi mi sei un po' mancata! :-)
Penso da sempre che il cambio di stagione sia un modo per "ricominciare": ogni volta che ho avuto tempi bui o faticosi, mi sono rimessa in piedi con un totale svuotamento di armadi e cassetti e un pomeriggio di sano shopping ... quindi ... in bocca al lupo per tutto il nuovo che arriverà insieme ai vestiti all'ultima moda e, chissà, a qualche tacco 12!
A presto!
Kisha

Serena ha detto...

Bellissima questa rubrica!!!
wow... aspetto trepidante la prossima puntata
un abbraccio

MrsApple ha detto...

Ciao Caia interessantissima e simpatica questa rubrica, anch'io più o meno ho fatto la stessa cosa, la roba pre-maman tutta in una bella scatola ARCHIVIATA per benino. Archiviata. Poi ho riempito molti sacchi di vestiti che non mi piacevano più o che ormai reputavo troppo da ragazzina.... avevo una marea di magliette da adolescente con pucca e similari che sinceramente non mi sentirei più d'indossare. Sono contenta che sei dimagrita, io a dire il vero, a causa di un bel digiuno totale che mi fecero fare dopo il parto, a cui seguì una devastante influenza gastrointestinale, in breve brevissimo tempo mi sono ritrovata con i miei jeans.... però (allatto ancora) ho sempre una pancettina che mi urta... mi dovrei mettere a fare degli addominali ma non ne trovo il tempo!!!
P.S. Sul blog di cucina ho pubblicato anch'io una ricetta relativa al minestrone che avevo pronta lì da un po'.... a dire il vero non volevo nemmeno più postarla, poi ho cambiato idea, ho aggiunto qualcosina e l'ho pubblicata, però per correttezza ti ho linkata... lungi da me plagiare ;) Tanti bacioni

supermamma ha detto...

mi piace tantissimo questa nuova rubrica la seguirò con piacere e mi hai dato un'ottima idea frò anch'io un cambio stagione in anticipo per vedere cosa ho e cosa mi vorrei comprare